Un weekend di forti emozioni, quelle del campionato italiano di freccette steel darts FIGF, che ha visto la partecipazione di ben sei tesserati del Dart Club Rambla Steel, terzo Club per numero di partecipanti in tutta Italia al torneo disputato come da tradizione a Pieve di Cento.

Risultati di assoluto prestigio per i nostri giocatori, che sono riusciti a ottenere ben tre posizionamenti di rilievo portando a casa anche tre coppe individuali. Al quinto posto si sono infatti posizionati Fabio Marangon e Alessio Passadore, mentre al nono posto si è classificato Samuele Casotto. Al torneo hanno anche partecipato Matteo Moro, Francesco Daros e Jacopo Ghirardon, che però non sono riusciti ad arrivare alla fase conclusiva della domenica con i primi sedici giocatori italiani.

Fabio Marangon è stato protagonista di un torneo di grandissimo livello, riuscendo anche a superare uno dei grandi favoriti e giocatori più popolari del panorama italiano, ossia l’abruzzese Stefano Tomassetti. Negli ottavi di finale ottima vittoria sul toscano Corsi prima di arrendersi al friulano Alex Bassetti, poi finalista del torneo nei quarti. Ugualmente bravo Alessio Passadore, arrivato con ottime prestazioni alla fase finale, dove riesce a superare il corregionale Faoro agli ottavi, prima di arrendersi poi nei quarti a Giuliano Milinco.

Nono posto convincente per Samuele Casotto, che si arrende negli ottavi di finale contro Dario Fochesato, dopo un sabato da assoluto protagonista. Bene anche Francesco Daros, eliminato dalla testa di serie numero 5 Marcus Brambati.

Entusiastici risultati per il Dart Club padovano della Rambla che conferma essere in salute e, che nonostante le mille peripezie causate dal Covid, si mantiene ai vertici del movimento nazionale. In attesa della ripartenza della prossima stagione che auspichiamo possa essere regolare nel suo svolgimento.

Le foto della due giorni sono disponibili QUI e QUI.

Il poker Dart Club Rambla Steel

Da sinistra: Fancesco Daros, Samuele Casotto, Fabio Marangon e Alessio Passadore

Sponsor del team