A.S.D. Rambla > Notizie

Febbraio 2015

La Giovanile - Rambla, big match al PalaLanzi

28/02/2015 14:11 (0 commenti)

Nella partita di domenica prossima la Rambla affronterà la compagine della Giovanile, in quello che si preannuncia il big match di giornata.

La squadra di mister Matarrelli vorrà confermare le buone prestazioni viste nelle ultime due gare: “Vogliamo continuare su questa strada” ha dichiarato nei giorni scorsi Arianna Barcaro, “mantenendo un atteggiamento sempre aggressivo e lottando su ogni pallone, anche se dobbiamo essere più cinici in fase di finalizzazione”.

Dal canto suo, La Giovanile vorrà riscattare l’avvio sottotono nel girone di ritorno, dove ha raccolto un solo punto in due partite (una sconfitta e un pareggio), e nel quale il vantaggio della squadra del Presidente Longo sulla squadra vicentina è aumentato di ben cinque punti.

Il match di Schio sarà quindi di sicuro avvincente, con entrambe le squadre fortemente motivate ad ottenere l’intera posta in palio.

 

Le convocate: Michela Carpanese, Jessica Gaigher, Irene Gesiot, Giorgia Ghigliordini, Giulia Mezzasalma, Sherin Mohamed, Anna Ruffato, Lara Tasinato, Laura Tonin, Laura Vanfretti, Tanita Vigato.

 

L’addetto Stampa: Nicole Brotto.

Rambla, Barcaro: "Dobbiamo essere più ciniche sotto porta"

25/02/2015 21:41 (0 commenti)

Nella partita di domenica scorsa, la Rambla ha conquistato l'ottava vittoria in campionato superando il Marco Polo per 5-1. Il risultato è sicuramente positivo, ma lo staff del team di Curtarolo è soddisfatto soprattutto per la grinta e la sicurezza dimostrata dalla squadra durante tutta la partita.

 

Il presidente Luigi Longo dichiara: “sono soddisfatto dell'atteggiamento dimostrato in campo dalle ragazze durante tutta la partita, anche quando il vantaggio era rassicurante. Sono rimasto piacevolmente colpito dalla consapevolezza della squadra dell'importanza di non sottovalutare l'avversario, e dalla voglia di continuare a lottare e aggredire ogni pallone fino al conseguimento del risultato finale.”

 

Gli fa eco Arianna Barcaro, che con Pierantonio Liparini ha condiviso la conduzione tecnica della squadra nella partita di domenica: “Mi è piaciuto l'atteggiamento sempre aggressivo su ogni pallone per tutta la partita, ma dobbiamo essere più cinici in fase di finalizzazione. Non è stata una sfida facile, perché nonostante la squadra abbia attaccato molto fin dall'inizio, non siamo riusciti a sbloccare il risultato se non nel finale della prima frazione, che si è conclusa sull'1-0. Nel secondo tempo abbiamo continuato a produrre buone occasioni e sono arrivati anche i gol. Vogliamo proseguire su questa strada, domenica prossima ci aspetta un'altra sfida impegnativa in casa della Giovanile”.

 

Anche il ds Patuzzi condivide il pensiero di Barcaro: “Oggi la squadra ha disputato una buona partita, giocata con intensità e sicurezza; abbiamo pienamente meritato di conquistare i tre punti. Possiamo ancora migliorare l'efficacia sottoporta, che oggi poteva permetterci di mettere al sicuro il risultato fin dal primo tempo”.

 

La squadra patavina si sta già preparando al match di domenica prossima contro la Giovanile, che ha guadagnato un solo punto nelle ultime due gare e vorrà ridurre lo svantaggio accumulato nei confronti della vetta. La sfida si preannuncia interessante e spettacolare.

 

L’addetto Stampa: Nicole Brotto

Campionato serie C - risultati dell'11^ giornata

24/02/2015 22:41 (0 commenti)

RAMBLA - Futsal Marco Polo 5-1

Gruppo Fassina - La Giovanile 4-4

Eagles Rosa' - Alto Astico Cogollo 3-1

Audace C5 - Bassano C5 3-1

Riposa: Real Grisignano

Rambla a forza cinque: 5-1 al Marco Polo

24/02/2015 00:50 (0 commenti)

La squadra bluamaranto conquista l'ottava vittoria in campionato di fronte al proprio pubblico, sconfiggendo la compagine veneziana con il risultato di 5-1.

 

Nel match di Vigodarzere la conduzione tecnica della squadra viene affidata a Barcaro e Liparini, che sostituiscono Matarrelli fermato dall'influenza. I due componenti dello staff tecnico avevano già sostituito il mister in alcune partite della fase regionale di Coppa Italia.

Tra le fila della squadra di Curtarolo assente anche Gaigher, costretta a dare forfait per influenza.

 

Fin dalle prime battute è la Rambla ad imporre il proprio gioco: non c'è tempo per la fase di studio, la squadra patavina attacca da subito a viso aperto. Nei primi minuti si susseguono le occasioni per la squadra di casa che si rende pericolosa con Tasinato e Ghigliordini. Al 6' è proprio Ghigliordini che dopo essersi liberata di un'avversaria libera il tiro che si va a stampare sulla traversa. Al 9' il capitano delle patavine colpisce il palo.

Al 18' del primo tempo la squadra ospite costruisce la prima grande occasione da rete: su un capovolgimento di fronte la giocatrice veneziana si trova a tu per tu con Mohamed, che riesce a deviare la palla poi spazzata da Tasinato. Al 26' Raffaele salva la propria porta con una grande parata su un rimpallo di Tasinato.

L'episodio chiave del primo tempo avviene al 27', quando Toffoli stende Vanfretti in area: è calcio di rigore. La stessa Vanfretti si incarica dell'esecuzione, insaccando in rete con un tiro potente e preciso, e mettendo fine a quella che era diventata una vera e propria “maledizione dei rigori”: 1-0 per la squadra di casa, che riesce a portarsi in vantaggio appena prima della fine della prima metà della gara.

 

Nella seconda frazione la Rambla trova la rete del raddoppio al 5': Toffoli intercetta il pallone con un braccio in area di rigore, ed è di nuovo Vanfretti a battere Raffaele con una staffilata alla sinistra del portiere. Il team del mister Veneran però non si da' per vinto e dopo pochi minuti accorcia le distanze con Bertozzi. La squadra patavina risponde in meno di un minuto con Ghigliordini che in diagonale trova la rete che ripristina il vantaggio. Al 16' brivido per la squadra di casa: è di nuovo Bertozzi a tentare il tiro, che colpisce il palo esterno alla destra di Mohamed. Dopo tre minuti capitan Ghigliordini raccoglie palla, va in percussione, scambia con una compagna e mette in rete. Al 25' la squadra di casa dilaga e trova la quinta rete grazie a Mezzasalma che insacca su assist di Tasinato.

 

La squadra del Presidente Longo raccoglie così altri tre punti preziosi, portandosi momentaneamente in vetta alla classifica (però con una partita giocata in più rispetto al Grisignano) e a +7 sulla Giovanile, che compie un mezzo passo falso in casa del Gruppo Fassina. Proprio domenica prossima si giocherà il match tra le bluamaranto e la squadra di Schio, in una sfida che si preannuncia interessante e spettacolare.

 

RAMBLA – FUTSAL MARCO POLO 5-1

RAMBLA: Carpanese, Vigato, Ruffato, Gesiot, Tonin, Tasinato, Mezzasalma, Vanfretti, Mohamed, Ghigliordini. All. Liparini. 

FUTSAL MARCO POLO: Raffaele, Gambirasi, Malaponti, Pivato, Barbazza, Bertozzi, Chiarato I., Chiarato V., Zanin, Toffoli, Lazzaretti. All. Veneran.

Reti: 28' pt Vanfretti (R); 5' st Vanfretti (R); 9'45 st Bertozzi (F); 10'40 st Ghigliordini (R); 19' st Ghigliordini (R); 25' st Mezzasalma (R).

 

Nicole Brotto - Ufficio Stampa Rambla C5

Matarrelli soddisfatto della Rambla: "Le ragazze hanno saputo dosare le energie"

18/02/2015 19:55 (0 commenti)

C'è soddisfazione in casa Rambla dopo la vittoria di domenica nel match contro il Bassano, terminato 5-2 per le patavine. Il risultato permette di conquistare tre punti importanti in una partita non così semplice per la squadra, considerato anche l'impegno durante la settimana nello spareggio di Coppa Italia. 

A fine partita, il mister Matarrelli ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto della prestazione della squadra. La partita di oggi poteva essere molto insidiosa: abbiamo già visto che giocare anche durante la settimana non è facile, diventa importante dosare bene le energie fisiche e mentali per non rischiare di perdere punti importanti in campionato. Invece le ragazze hanno risposto alla grande: merito del loro impegno e dell'ottimo lavoro di tutto lo staff tecnico”.

“Nonostante l'impegno di Coppa di giovedì, le ragazze hanno disputato un ottimo primo tempo. Nel finale della seconda frazione c'è stata un po' di stanchezza, ma nel complesso sono contento di quanto visto oggi. Abbiamo conquistato tre punti pesanti che ci permettono di restare al passo del Grisignano”.

 

Campionato serie C - risultati della 10^ giornata

17/02/2015 21:54 (0 commenti)

Bassano C5 - RAMBLA 2-5

Alto Astico Cogollo - Real Grisignano 2-4

Futsal Marco Polo - Gruppo Fassina 1-3

La Giovanile - Eagles Rosa' 3-4

Riposa: Audace C5

 

La Rambla non delude: 5-2 al Bassano

16/02/2015 01:02 (0 commenti)

La Rambla vince e convince nella sfida contro il Bassano. Il match di Rossano si conclude con la vittoria della squadra del Presidente Longo per 5-2.

Partita subito in discesa per le patavine, che grazie all'uno-due firmato da Tasinato e Ghigliordini si portano sul doppio vantaggio dopo appena quattro minuti. La sfida prosegue con il dominio totale del campo da parte della squadra di Curtarolo, con le bassanesi che non riescono mai ad impensierire Mohamed.

La squadra bluamaranto sigilla la superiorità del primo tempo al 19' grazie a Gaigher che insacca con un tiro in diagonale dalla sinistra del portiere giallorosso.

Nel secondo tempo le ragazze bassanesi rientrano in campo con più grinta ma senza essere mai pericolose. Al 9' la Rambla trova la rete del 4-0, con Vanfretti che chiude una splendida triangolazione in contropiede Ghigliordini – Ruffato – Vanfretti.

Al 18' il Bassano prova la carta del portiere di movimento per cercare di accorciare la distanza, ma la difesa bluamaranto è ben schierata e non lascia spazi. Al 23' Tasinato recupera palla e mette in rete dalla propria tre quarti.

La partita si riapre al 26' quando il capitano bassanese Bettiati finalizza la superiorità numerica; la squadra vicentina raddoppia dopo soli 30” con il gol dell'ex Cappelletto.

Ormai però è troppo tardi per riaprire la partita, che termina senza ulteriori marcature.

A fine gara, il mister Matarrelli dichiara: “sono molto soddisfatto della prestazione di oggi, nonostante il recente impegno infrasettimanale le ragazze hanno disputato un ottimo primo tempo. Nella seconda frazione c'è stato un calo di condizione, come è normale che sia, ma nel complesso sono contento di quanto visto oggi”.

Il risultato di oggi permette alla Rambla di continuare la caccia al Grisignano, che in virtu' della vittoria di Cogollo resta a +2 sulla squadra patavina, e di allungare ulteriormente sulla Giovanile, sconfitta dal Rosà, portandosi a +5.

 

BASSANO C5 – RAMBLA 2-5

Bassano: Cappelletto, Zucchetti, Trivellato, Zanon, Minuzzo, Cortese, Bettiati, Quagliotto, Rossato, Fioravanzo, Beltrame, Mabiglia. Allenatore: Forsin.

Rambla: Carpanese, Vigato, Ruffato, Gesiot, Tonin, Tasinato, Mezzasalma, Gaigher, Vanfretti, Mohamed, Ghigliordini. Allenatore: Matarrelli.

Reti: 1' pt Tasinato (R); 4' pt Ghigliordini (R); 18' pt Gaigher (R); 9' st Vanfretti (R); 23' st Tasinato (R); 26' st Bettiati (B); 26'30 st Cappelletto (B).  

Via al girone di ritorno: la Rambla impegnata nella rincorsa al Grisignano

14/02/2015 18:44 (0 commenti)

Dopo aver superato le fasi di qualificazione alla Final Eight Nazionale, la Rambla si prepara a riprendere il proprio percorso in campionato. A soli tre giorni dal match infrasettimanale si apre infatti il girone di ritorno, che nella prima giornata contrappone la squadra del presidente Longo al Bassano.


L'ultimo turno ha lasciato l'amaro in bocca al team del mister Matarrelli, costretto al pareggio dall'Audace e scalzato dalla vetta della classifica ad opera del Grisignano. Il girone di andata è stato comunque molto positivo per la squadra patavina, che in otto partite ha ottenuto 20 punti (sei vittorie e due pareggi).
La partita di domenica potrebbe essere dunque l'occasione per un pronto riscatto bluamaranto, anche se la compagine vicentina, prima squadra esclusa dalla zona play off, ha già dimostrato di essere un avversario ostico e cercherà di guadagnare punti preziosi in chiave campionato.


Il match di Rossano sarà quindi un crocevia importante per la Rambla, che nonostante il recente impegno in Coppa Italia vuole mantenere alta la concentrazione e ottenere buoni risultati anche in campionato.

Le convocate: Michela Carpanese, Jessica Gaigher, Irene Gesiot, Giorgia Ghigliordini, Giulia Mezzasalma, Sherin Mohamed, Lara Tasinato, Laura Tonin, Laura Vanfretti Tanita Vigato.

Allenatore: Fabio Matarrelli.

 

Ufficio Stampa Rambla C5 - Nicole Brotto

RAMBLA IN FINAL EIGHT!!!!

14/02/2015 14:18 (0 commenti)

Dopo la soddisfazione della vittoria nella fase regionale di Coppa Italia, la squadra di mister Matarrelli centra un altro risultato storico qualificandosi alla fase nazionale della manifestazione superando la compagine trentina del Trilacum.

Anche se il risultato della partita di Baselga di Pine' permetteva alla Rambla di affrontare la sfida di ritorno con una certa tranquillità, partendo con un vantaggio di due reti, la squadra del Presidente Longo non si è seduta sugli allori. La squadra trentina, infatti, aveva già dimostrato nella gara di andata di essere un gruppo affiatato e determinato, capace di recuperare due volte lo svantaggio prima che le due reti di Tasinato chiudessero definitivamente l'incontro.

Il match di Vigodarzere si apre con la Rambla che cerca subito l'affondo, trovando la rete dopo 9' grazie al Capitano Ghigliordini. Il Trilacum risponde dopo meno di un minuto, quando Pisoni insacca al termine di un'azione rocambolesca. Al 23' la Rambla trova la rete dell'allungo, grazie a un tiro di Ghigliordini che toglie le ragnatele al sette. Dopo soli due minuti la rete di Vigato, che finalizza una splendida azione corale, fissava il risultato finale del primo tempo sul 3-1.

Nel secondo tempo il team patavino trova la quarta rete al 8' con Ruffato. Nonostante il match fosse virtualmente chiuso, entrambe le squadre hanno continuato a creare buone occasioni da rete che, anche per merito degli ottimi interventi dei due estremi difensori, non riuscivano a sbloccare nuovamente il tabellino.

La doppia vittoria permette alla Rambla di rappresentare il Veneto nella Final Eight, che si disputerà dal 13 al 15 marzo in una sede che verrà successivamente comunicata dalla Divisione Calcio a 5.

La squadra: Michela Carpanese, Jessica Gaigher, Giorgia Ghigliordini, Giulia Mezzasalma, Sherin Mohamed, Anna Ruffato, Lara Tasinato, Laura Tonin, Laura Vanfretti, Tanita Vigato.

Allenatore: Fabio Matarrelli

Lo staff: Arianna Barcaro, Nicole Brotto, Raffaella Cestonaro, Pierantonio Liparini, Luigi Longo, Antonio Patuzzi, Roby Peron, Brunella Roncato, Virginio Vian.

Ufficio stampa Rambla C5

Guarda la photo gallery

Le qualificate alla Final Eight

Rambla, Tonin unico dubbio con il Trilacum nel ritorno di Vigodarzere

12/02/2015 13:14 (0 commenti)

Inizierà stasera alle 21 al Palacertosa di Vigodarzere (PD), la gara che deciderà chi accederà, fra Veneto e Trentino, alla final eight di Coppa Italia femminile. La squadra del Presidente Longo si appresta ad affrontare un periodo impegnativo e a questo proposito l'allenatore Matarrelli dichiara: "Non sono preoccupato della tenuta fisica delle ragazze che, se pur con qualche recupero da fare, sono motivate e rispondono con serietà. Dovremo misurare bene le forze, poiché, oltre a questo appuntamento molto importante, si avvicinano alcune sfide fondamentali anche in campionato, ma posso contare nella collaborazione di un gruppo tecnico di preparatori (Barcaro e Cestonaro) e supporto in campo (Vian, Liparini e Peron) molto competente e affiatato".

Il DS Patuzzi: "Non è ancora chiaro se riusciremo a recuperare per questa sfida il nostro capitano, Tonin, in cura per risolvere i postumi dell'infortunio dalla finale di coppa. Probabilmente siederà in panchina a supporto delle compagne e la fascia andrà a Giorgia Ghiglioridini, per il resto tutte le nostre atlete sono a disposizione e serenamente intenzionate a divertire se stesse e chi solitamente le segue fra gli spalti di casa, pur senza sottovalutare le avversarie che hanno ampiamente dimostrato, nella gara di andata, di essere un gruppo valido e determinato."

Le dodici convocate: Sherin Mohamed, Michela Carpanese, Jessica Gaigher, Irene Gesiot, Giorgia Ghigliordini, Giulia Mezzasalma, Silvia Pasquale, Anna Ruffato, Lara Tasinato, Laura Tonin, Laura Vanfretti, Tanita Vigato.
Allenatore: Fabio Matarrelli.

Nicole Brotto

Campionato serie C - risultati della 9^ giornata

03/02/2015 21:10 (0 commenti)

Audace C5 - RAMBLA  2-2

Bassano C5 - Gruppo Fassina 4-5

La Giovanile - Real Grisignano 1-6

Futsal Marco Polo - Eagles Rosa' RINVIATA

Riposa: Alto Astico Cogollo